VIGILI URBANI
Vigili Urbani
STAZIONE CARABINIERI
Carabinieri
TENENZA GUARDIA DI FINANZA
G.Finanza
ALBERGHI
Alberghi
Bar / Gelaterie
Bar
Ristorazione
Ristorazione
Pista ciclabile
Piste ciclabili
Area sosta Camper
Area camper
Stazione autolinee
Stazione bus
Orario autobus
Orario bus
Orario treni regionali
Orario treni
Farmacie di turno
Farmacie
Le sette chiese di Lendinara
Chiese
Palazzi e Monumenti di Lendinara
Monumenti
Personaggi storici di Lendinara
Personaggi
IAT Ufficio del Turismo
IAT
Wi-Fi libero
Wi-Fi libero
Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta che possiamo collocare questi tipi di cookie nel dispositivo.

    Apri la Privacy Policy del sito

    Apri la e-Privacy Directive Documents

    Hai rifiutato cookie. Questa decisione può essere invertita.
Stampa

Presepe vivente 2017

homeLa Natività è tornata ancora una volta ad essere rappresentata a Lendinara con il presepe vivente, organizzato dall'associazione Chiara Stella, che si è svolto domenica 17 dicembre 2017 e messo in scena da circa 200 figuranti e col contributo di molte realtà associative locali e delle consulte territoriali, patrocinato dal Comune e dalla Pro Loco.
L'iniziativa ha visto i figuranti sfilare in corteo per alcune vie del centro, lungo le riviere, accompagnati dal suono dei tamburi e facendo tappa in piazza San Marco; poi il gruppo è in Riviera Mazzini, tra locande, botteghe, mercanti, pastori, persino un harem, nonché il luogo del censimento per ricreare l'atmosfera di Betlemme. In questa suggestiva cornice si è svolta la nascita di Gesù, l’arrivo dei Re Magi con i loro doni e l’adorazione da parte dei figuranti per ricreare la magica atmosfera.
Momenti magici fra suoni e danze che hanno portato i presenti a vivere la suggestiva atmosfera natalizia.

Il piacere di condividere

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Benvenuti!

Lendinara ieri e oggi

L'Angelo di Lendinara